Riccardo Mattioli / Kanito

Riccardo Mattioli / Kanito
  • Consulente/formatore
  • 67 resources loaded

Intervista a Riccardo Mattioli, Founder di Kanito, una piattaforma online che aiuta gli amanti dei cani a incontrare e interagire con le migliori aziende cinofile.

[Intervista di Roberta Ranzani]
Parole: 500 | Tempo di lettura: 3 minuti

Riccardo, qual è stato il vostro percorso formativo e lavorativo prima di intraprendere questa attività?

Io, Riccardo, Founder di Kanito, sono laureato in Business Administration alla John Cabot University di Roma, iscritto all'albo dei Management Accountant degli Stati Uniti (CMA) e sto terminando il Master CFO dell'Università di Pisa e ANDAF. Ho otto anni di esperienza in AFC (amminstrazione, finanza e controllo), durante i quali ho anche sviluppato ed implementato diversi applicativi gestionali. Negli ultimi anni ho lavorato come Responsabile Amministrativo presso una prestigiosa organizzazione governativa degli Stati Uniti qui in Italia. Alessio Sacchetta Cali, Co-founder di Kanito, è laureando in Bioingegneria elettronica presso l’Università degli Studi di Roma Tre e ha vinto una borsa di studio Erasmus per studiare in Spagna presso la “Universidade de Vigo”. Ha otto anni di esperienza come sviluppatore web e ha realizzato più di 50 siti web, applicativi gestionali SaaS e CRM di varia natura e complessità per professionisti, personaggi televisivi, associazioni, politici e aziende.

Cos’è Kanito?

Kanito è una community che fornisce servizi online ad attività cinofile e proprietari di cani. Con Kanito i centri di addestramento ed educazione, le pensioni per cani e le toilette possono semplificare la gestione della propria attività, mentre le associazioni sportive dilettantistiche (ASD) possono organizzare e gestire le gare di Agility-dog e Rally-O. I padroni di cani possono infine usufruire di tutti questi servizi per necessità, sport o divertimento.

Cosa vi ha spinto a creare questa start up? 

Ciò che ci ha spinti ad intraprendere questa avventura è sicuramente la nostra passione nell'applicare sistemi gestionali in mercati poco informatizzati e ad alto potenziale di crescita.

Quando e come è nata l'attività?

L’attività è nata verso la fine del 2012, pochi mesi dopo esserci conosciuti. Abbiamo subito deciso di sviluppare una versione di Kanito più professionale e pronta ai mercati esteri.

Com'è venuta l'idea?

L’idea è nata mettendo insieme la passione per i sistemi gestionali, internet e gli amici a quattro zampe.

Qual è il vostro valore aggiunto? Perché vi differenziate dalla concorrenza?

Il nostro valore aggiunto è sicuramente l'integrazione di tutti i nostri servizi in un'unica piattaforma. Ci differenziamo perché offriamo servizi B2B in chiave social, grazie ai quali la nostra clientela business interagisce con i propri clienti finali e viceversa.

Quante persone lavorano nella vostra azienda e quali sono i loro ruoli? 

Nella nostra azienda lavorano quattro persone, ma ci stiamo ampliando. Riccardo è General Manager mentre Alessio è Responsabile Tecnico. Abbiamo un responsabile vendite, un responsabile integrazione hardware/software oltre che diversi collaboratori e partner esterni, tra cui il famoso educatore cinofilo e volto della TV Massimo Perla.

Avete una giornata tipo?

Giornata tipo? Una startup non ha mai una giornata tipo!

Cosa consigliereste a chi vuole aprire una start up ma teme di fallire?

Fallire è l'unico modo per avere successo! Se vuoi aprire una startup di successo devi prima aprire una startup e fallire.

Che progetti avete per il futuro?

Sviluppare il business grazie al supporto finanziario dei nostri investitori. Non pensiamo ad altro.

  • Created at: 21/01/2014
  • Kind: Text
  • Language:
  • Tags: Riccardo Mattioli,Kanito,Start-Up,Roma,Cinofili
  • Need: 3. Mercato
  • Area: Orientamento
t2i – trasferimento tecnologico e innovazione - Codice Fiscale / Partiva IVA 04636360267
Sede legale e operativa: Piazza delle Istituzioni 34/a, 31100 - Treviso - Sede operativa: Corso Porta Nuova 96, 37122 - Verona
Incubatore certificato d'impresa: Viale Porta Adige 45, 45100 - Rovigo - E-mail: entribu@t2i.it