Maurizio Martinoli e Francesco Forconi

Maurizio Martinoli e Francesco Forconi
  • Consulente/formatore
  • 67 resources loaded

Un nuovo modo di viaggiare. Scopriamo come insieme a Maurizio Martinoli e Francesco Forconi di Kicktraveler.

[Intervista di Elisabetta Barreca]

Parole: 474 | Tempo di lettura: 2 minuti

Cosa è "Kicktraveler" e di cosa si occupa?

Kicktraveler è una piattaforma per viaggiatori in cerca di compagni di viaggio. Il tutto però è basato sul principio del crowdfunding. Ci piace dire che Kicktraveler è il posto dove il crowdfunding incontra il traveling. Per farla semplice, ogni viaggio è trattato come se fosse una campagna crowdfunding e le rewards consistono nella partecipazione al viaggio stesso. Se voglio organizzare un viaggio e cercare altri viaggiatori che partano con me posso farlo utilizzando Kicktraveler: inserisco il programma di viaggio, le foto, un costo stimato e aspetto che altri viaggiatori si uniscano. Ogni viaggiatore interessato a partire per la mia stessa destinazione esprime la sua volontà depositando il 10% del costo totale su Kicktraveler. Se il numero minimo di partecipanti si unisce allora il viaggio prende forma e tutti possono partire per la meta prescelta. Il 10% del totale verrà addebitato solo nel caso in cui il minimo numero di partecipanti si unisce al viaggio in questione. Se ciò non accade nel tempo prestabilito nulla viene addebitato.

Come è nata l'idea?

L'idea nasce per esigenze personali e per esperienze di altri amici. Spesso ho visto persone con il desiderio di andare dall'altra parte del mondo senza avere la minima conoscenza del posto e per questo hanno desistito. Kicktraveler aiuta sia chi non vuole viaggiare da solo e sia chi vuole invece fare un viaggio dall'altra parte del mondo senza dover organizzare tutto nei minimi dettagli (ci pensa il trip creator).

Sei stato supportato da qualcuno in questa attività?

No, abbiamo sviluppato tutto da soli.

Ostacoli economici?

Per ora nessuno. Speriamo che questa risposta rimanga tale anche nel futuro!

Cosa vi differenzi dai competitors?

Il mondo del traveling online esiste da quando esiste internet e forse è un mondo vicino alla saturazione per quantità di player e per vastità di offerta. Tuttavia abbiamo notato che la parte di social traveling è solo presente in forma di "forum di discussione" e mai in forme più attive che entrano nel merito della monetizzazione del viaggio. Kicktraveler cerca di riempire questo piccolo spazio che, per interesse mostrato e per quantità di persone coinvolte, può diventare un enorme strumento di monetizzazione. In più aggiungiamo su tutto un ingrediente "hot" in questo periodo, ovvero la questione del crowdfunding. In questo modo è possibile esprimere la propria volontà di partecipare ad un viaggio ma di pagare se, e solo se, questo prende forma!

Progetti per il futuro?

La nostra idea è quella di portare Kicktraveler ad essere un punto di riferimento del social traveling dove ognuno può unirsi "in corsa" ad un viaggio in qualunque parte del mondo.

Cosa consigli ad un giovane che vuole intraprendere un'attività come la tua?

Testa bassa e lavorare duro. Purtroppo non ci sono scorciatoie come qualcuno vuol far sembrare. Eventuali successi sono solo frutto di tanto duro lavoro.

  • Created at: 06/03/2014
  • Kind: Text
  • Language:
  • Tags: Start-Up,Kicktraveler,Francesco Forconi,Maurizio Martinoli
  • Need: 3. Mercato
  • Area: Orientamento
t2i – trasferimento tecnologico e innovazione - Codice Fiscale / Partiva IVA 04636360267
Sede legale e operativa: Piazza delle Istituzioni 34/a, 31100 - Treviso - Sede operativa: Corso Porta Nuova 96, 37122 - Verona
Incubatore certificato d'impresa: Viale Porta Adige 45, 45100 - Rovigo - E-mail: entribu@t2i.it